Home » Progetto educativo » Laboratori Didattici » Laboratorio di lettura

Sezione ranocchie - Asilo nido l'angioletto Via Caprera Torino
asilo-nido-langioletto-via-caprera
Sezione ranocchie - Asilo nido l'angioletto Via Caprera Torino

LABORATORIO DI LETTURA

Il laboratorio di lettura promuove le capacità di ascolto e attenzione, le competenze linguistiche, la fantasia e le relazioni con i compagni e l’educatrice. Sin da piccoli, i bambini vengono avvicinati ai libri (tattili, morbidi, cartonati…) proposti quotidianamente all’ interno di uno spazio pensato per rendere questa esperienza significativa. La proposta quotidiana di libri da leggere favorisce, nel bambino la concentrazione, lo sviluppo della comprensione, l’accrescimento della creatività, delle competenze logiche e linguistiche. Attraverso la lettura ad alta voce e la lettura partecipata, i bambini vivono positivamente la relazione con l’educatore.

SPAZI

Ogni sezione è dotata di un angolo appositamente allestito con tappetoni, cuscini o poltroncine morbide per poter offrire al bambino un ambiente comodo e confortevole, dove potrà accostarsi al piacere della lettura in piena sicurezza e autonomia, così come nella scelta dei libri, imparando inoltre a riporli al proprio posto rispettandone il valore.

TEMPI

Circa 30/40 minuti, in base al livello di attenzione e di interesse manifestato dai bambini e al tipo di attività proposta.

MATERIALI

Ogni sezione ha a disposizione una ricca biblioteca di libri morbidi, tattili, cartonati, di diversa dimensione e temi, a libero accesso ai bambini. I libri inoltre vengono fatti ruotare tra le sezioni in base agli interessi manifestati dai bambini.

OBIETTIVI

Sviluppare le capacità di ascolto e osservazione

Potenziare le capacità di attenzione

Abituare il bambino ad un uso rispettoso del libro, riponendolo ordinatamente dopo la lettura

Arricchire le conoscenze linguistiche del bambino

Favorire la rielaborazione di vissuti emotivi

METODOLOGIA

I libri proposti saranno molteplici e tratteranno diverse tematiche, in base agli interessi manifestati dai bambini ed i percorsi di apprendimento che verranno seguiti nel corso dell’anno.
Inizialmente verrà proposta una lettura narrativa, basata unicamente sulla lettura ad alta voce da parte dell’educatrice e vincolata al testo, così come scritto nel libro illustrato per avvicinare i bambini ad una storia che non conoscono e che ancora non li coinvolge.
Successivamente si realizzeranno delle letture ad alta voce, che coinvolgono i bambini in modo più diretto in quanto si basano sui feedback che l’educatrice riceve da parte degli stessi bambini, sull’interesse manifestato e le emozioni espresse. A queste seguiranno letture dialogate, che mirano a coinvolgere in maniera intenzionale, proattiva e sistematica i bambini (con domande, stimolando i loro interventi, con rispecchiamento verbale, indicando parti dell’immagine, ecc.).
Il testo e/o le immagini del libro diventano così una base su cui l’educatrice con ciascun bambino crea una propria storia. Questa storia interattiva sarà poi la base delle future ripetizioni nella lettura del libro (il bambino si aspetta di intervenire in quello specifico passaggio, con quella specifica frase, ecc.). Si tratta di un tipo di lettura che risulta molto gradito ai bambini perché li rende diretti protagonisti dell’esperienza.
Al termine delle letture i bambini potranno procedere alla loro rappresentazione attraverso diverse tecniche espressive, disegno, drammatizzazione e giochi motori.